Prof. Scarcelli UniPD: comunicazione digitale e differenza di genere

Docente ed esperto di comunicazione digitale con particolare attenzione alle pratiche giovanile relativamente all’intimità, al genere e alla sessualità ed educazione ai media per i più piccoli. Abbiamo toccato in questa puntata molti temi tra cui la Gender communication (la rappresentazione mediatica del genere). Molti stereotipi si mantengono nel tempo e sono ancora presenti al giorno d’oggi e purtroppo hanno dei collegamenti anche alla violenza sulle donne. A questo si lega quindi un’ulteriore tematica: come viene rappresentato il femminicidio nei media? è legato all’aspetto della produzione delle notizie e la loro organizzazione? Nella comunicazione digitale ad esempio ci sono più firme femminili mentre nella comunicazione giornalistica tradizionale ci sono più uomini e questo impatta visibilmente sul tipo di comunicazione che viene fatta della figura femminile. Parlando di genere si parla di femminilità e maschilità e di alcune tendenze come il revenge porn, reato che trova le sue motivazioni anche nella questione culturale che porta il maschio a dimostrare il proprio status anche con questo tipo di rapporto di genere negativo. Questo e molto altro all’interno di questa puntata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *